Tour della Moda a Roma

Alla scoperta della moda tra le bellezze di Roma

Roma, come è noto, è una città unica al mondo, incomparabile per il patrimonio artistico di cui è detentrice e per le testimonianze della storia e della cultura presenti in ogni strada e in ogni piazza. Percorrere le vie di Roma significa viaggiare attraverso millenni di storia, scoprire il fascino di una delle più grandi civiltà sviluppatesi nel corso della storia dell’uomo, e immergersi in un’atmosfera di bellezza, tradizione e arte impossibili da incontrare in altre città.


Diviene quindi naturale, per David Moresco e gli organizzatori dei tour della moda di Roma, affiancare al contesto storico e artistico della città una serie di percorsi finalizzati a mettere in risalto la dimensione dell’alta moda. E’ indiscutibile come la moda, tanto nei suoi aspetti più creativi quanto sotto il profilo professionale, costituisca una forma d’arte vera e propria, molto legata alle tradizioni locali e alla cultura del territorio, e finalizzata non solo ad essere una fonte di ispirazione per costruire il proprio look, ma anche ad aggiungere un valore particolare ad ogni luogo. Ecco allora che la scenografica bellezza di Roma, diviene lo sfondo ideale per un viaggio dove i luoghi della moda si fondono e si intrecciano alla storia secolare della grande città italiana.


La presenza dell’alta moda in una città d’arte


I tour della moda a Roma si sviluppano in tutto il centro storico della città e nei quartieri dove l’arte, la storia e la cultura del luogo offrono la visione di testimonianze di immenso valore. L’idea di creare un percorso della moda in una città dall’enorme valore storico nasce dall’intento di incentivare l’esplorazione dell’ambiente urbano anche sotto il punto di vista di un’arte evolutiva e cangiante come è, appunto, l’alta moda italiana e internazionale.


Seguendo l’itinerario proposto da Roma Moda Tour, non solo i turisti ma anche chi è interessato all’arte, alla cultura e alla tradizione può avere modo di conoscere i luoghi più belli della città e nel contempo di scoprire come la presenza dell’alta moda sia viva e determinante. Immaginando la Fontana di Trevi come centro attorno al quale si diramano i percorsi dell’arte e della storia, i tour della moda di Roma invitano ad avvicinarsi ed a conoscere una dimensione intensa e ricca di emozioni, attraverso strade e luoghi splendidi dove, accanto alla presenza immancabile della cultura e della tradizione, trovano posto i negozi più belli ed eleganti della moda di qualità. Ecco allora che i Fori Imperiali, piazza Navona, piazza di Spagna, piazza Borghese, via del Corso, il lungo Tevere, e tutti quegli altri luoghi celebri in tutto il mondo, divengono l’occasione per seguire un itinerario ulteriormente arricchito da boutiques e showroom di alto livello.


Osservare il mondo per capire le tendenze


Attraverso l’iniziativa dei tour della moda di Roma, lo stilista David Moresco ha voluto proporre al pubblico un metodo piacevole e appassionante per avvicinarsi alla dimensione degli stilisti, della creatività e dell’eleganza. Fondatore del brand Jodiel, grazie ad una significativa esperienza a livello internazionale, ad un’inesauribile vena creativa e alla capacità di rinnovarsi continuamente, è stato capace di offrire un prodotto di alta qualità, in sintonia con le esigenze attuali, utilizzando esclusivamente materiali, tessuti e accessori Made in Italy.


Secondo le convinzioni dello stilista, il mondo della moda costituisce una dimensione parallela il cui accesso non deve essere limitato ai soli operatori, ma deve necessariamente coinvolgere spettatori, curiosi, estimatori e chiunque altro desideri conoscere meglio come hanno origine lo stile e le tendenze. Creare collezioni di successo, sia per quanto riguarda l’abbigliamento che per gli accessori, le scarpe e le borse, non è solo questione di competenze tecniche e studio del design, ma anche di un’attenta e profonda analisi del contesto sociale, di quelle tendenze che, pur non essendo imposte da un brand, nascono e si impongono in maniera naturale. Proprio per questa ragione, lo spirito creativo di David Moresco non si limita alle questioni tecniche e stilistiche, ma si sofferma spesso ad osservare ciò che accade nel mondo, all’evolversi delle abitudini e delle preferenze.